Cambiasso: “Vincere la Champions è stato il top. Zanetti…”

Articolo di
18 novembre 2015, 18:51

L’ex nerazzurro Esteban Cambiasso è stato protagonista di un “botta e risposta” con i fan organizzato sul sito ufficiale della UEFA. Moltissime sono state le domande, personali e sulla carriera.

MIGLIOR COMPAGNO ALL’INTER – Una delle domande poste al centrocampista argentino attualmente in forza all’Olympiakos riguarda il suo compagno preferito ai tempi dell’Inter. Ecco la risposta del “Cuchu”: «È difficile sceglierne soltanto uno. Direi Zanetti per il suo modo di essere, la nostra amicizia e molte altre ragioni personali».

GOL PIÙ BELLO – Un’altra domanda posta a Cambiasso riguarda il gol più bello dei numerosi che ha segnato nella sua carriera tra squadre di club e nazionale: «Il gol più bello della mia carriera è uno di quelli segnati alla Serbia ai Mondiali del 2006. Ma quello più importante è stato quello che ho segnato all’Inter contro il Chelsea in Champions nel 2010».

CHAMPIONS LEAGUE – Inevitabile anche la domanda sulla vittoria della Champions League nel 2010 con l’Inter, che Cambiasso ha definito il punto più alto della sua carriera la cui emozione è stata superata solo dalla nascita dei suoi figli: «Nella mia carriera non c’è nulla che si avvicini anche solo lontanamente alla vittoria della Champions League. Nella mia vita, invece, i miei figli».