Cambiasso: “Inter casa mia! Arrivato in silenzio, in 10 anni…”

Articolo di
30 dicembre 2016, 22:09
Esteban Cambiasso

Esteban Cambiasso – ex centrocampista dell’Inter, oggi in forza all’Olympiakos -, intervistato dai microfoni del sito dell’UEFA, ripercorre la sua esperienza nerazzurra durata dieci anni e ricca di successi, tutti da protagonista assoluto

DIECI ANNI DI INTER – Il passaggio a Milano di Esteban Cambiasso non è passato inosservato, avendo fatto la recente storia nerazzurra: «L’Inter è sicuramente casa mia: è il posto dove sono stato dieci anni, dove sono arrivato dopo la mia esperienza al Real Madrid. Sono arrivato in silenzio, provando a conquistarmi il posto, e sono rimasto per dieci anni in una delle migliori squadre al mondo, avendo la possibilità di vincere trofei che il club non vinceva da tantissimo tempo. A partire dagli scudetti, che mancavano da quindici-sedici anni, fino ad arrivare al punto più alto toccato, che è stato conquistare la Champions League e il Mondiale per Club dopo quarantacinque anni. Questo parlando del punto di vista sportivo, invece da quello umano ho conosciuto gente che resterà per sempre nel mio cuore. Quando vivi dieci anni nello stesso posto, queste persone diventano come la tua famiglia».