Bergomi: “Fui capitano per dare l’esempio, ma Facchetti…”

Articolo di
3 settembre 2016, 22:02
Bergomi

Giuseppe “Beppe” Bergomi – durante la presentazione della graphic novel intitolata “Il rumore non fa gol” presso il Teatro “La cucina” – prende parola su Facchetti dopo il figlio di Giacinto e l’ex Presidente Moratti

LEADER DIVERSI – Da capitano a capitano, Beppe Bergomi non può dimenticare l’esempio di chi ha indossato prima di lui sia la fascia dell’Inter sia quella della Nazionale Italiana: «Cosa ho preso da Giacinto Facchetti? Se vuoi essere un capitano devi dare l’esempio. Io ho provato a essere un capitano: non ero un chiacchierone, ma sapevo che la cosa più importante da fare era mostrare lo spirito di squadra ai compagni. Facchetti è stato anche capace di andare controcorrente, quando serviva e con la sua genuina intelligenza».

Facebooktwittergoogle_plusmail